Renault Megane (2024). Manuale del proprietario in italiano - 8

 

  Index      Manuals     Renault Megane (2024). Manuale del proprietario in italiano

 

Search            copyright infringement  

 

   

 

   

 

Content      ..     6      7      8      9     ..

 

 

 

Renault Megane (2024). Manuale del proprietario in italiano - 8

 

 

2.98

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

6

7

3

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(5/15)

Regolazione della distanza di  

sicurezza

È possibile variare la distanza di si- 

curezza dal veicolo che precede pre- 

mendo il contattore 

3

 ripetutamente.

La sagoma per la distanza orizzontale  

sul quadro della strumentazione indica  

le varie distanze di sicurezza disponi- 

bili:
–  sagoma per la distanza 

A

: lunga di- 

stanza (corrispondente a circa 

2,4 secondi);

Impostazione della velocità  

regolata

È possibile variare la velocità premendo  

ripetutamente (per una bassa varia- 

zione) o tenendo premuto il contattore  

(per una variazione elevata) 

6

 o 

7

:

–  utilizzare il tasto “

SET/-

” 

6

 per dimi- 

nuire la velocità;

–  utilizzare il tasto “

RES/+

” 

7

 per au- 

mentare la velocità.

Attivazione del controllo  

relativo alla distanza di  

sicurezza

Non appena il regolatore di velocità  

viene attivato, la distanza di sicurezza  

predefinita 

10

 viene visualizzata in  

verde sul quadro della strumentazione.
La distanza di sicurezza predefinita cor- 

risponde a circa due secondi (vedere le  

pagine seguenti).
Se il sistema rileva un veicolo in una  

corsia, una sagoma di un veicolo 

9

  

viene visualizzata sotto la sagoma per  

la distanza 

10

 sul quadro della stru- 

mentazione.
Il veicolo adatta la velocità a quella del  

veicolo precedente e, se necessario,  

frena (le luci di stop si accendono) al  

fine di mantenere la distanza visualiz- 

zata sul quadro della strumentazione.

Nota:

 le dimensioni della sagoma 

9

  

variano a seconda della distanza che  

separa il veicolo dal precedente. Più  

grande è la sagoma, più vicino è il vei- 

colo che precede.

A

B
C
D

2.99

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Superamento della velocità  

regolata

In qualsiasi momento è possibile su- 

perare la velocità di regolazione pre- 

mendo il pedale dell’acceleratore.
Se viene superata, la velocità di rego- 

lazione 

11

 viene visualizzata in rosso.

La sagoma per la distanza lampeggia  

se la distanza tra il proprio veicolo e il  

veicolo che precede è inferiore alla di- 

stanza di sicurezza selezionata: la fun- 

zione di controllo relativo alla distanza  

di sicurezza non è più attiva.

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(6/15)

Regolazione della distanza di  

sicurezza (segue)

–  sagoma per la distanza 

B

: distanza  

intermedia 2 (corrispondente a circa  

2 secondi);

–  sagoma per la distanza 

C

: distanza  

intermedia 1 (corrispondente a circa  

1,6 secondi);

–  sagoma per la distanza 

D

: distanza  

breve (corrispondente a circa 1,2 se- 

condi).

La sagoma per la distanza selezionata  

viene visualizzata in verde sul quadro  

della strumentazione.
Le altre sagome rimangono visualiz- 

zate in grigio.

Nota:

 la distanza deve essere selezio- 

nata in base al livello di traffico, alla le- 

gislazione locale e alle condizioni me- 

tereologiche.

La distanza di sicurezza è regolata  

per impostazione predefinita sulla  

sagoma per la distanza 

B

.

Successivamente, rilasciare il pedale  

dell’acceleratore: il regolatore di velo- 

cità e il controllo relativo alla distanza  

di sicurezza riprenderanno automatica- 

mente le istruzioni relative alla distanza  

e alla velocità selezionate in prece- 

denza.

Manovra di sorpasso

Se si desidera superare il veicolo che  

precede, l’attivazione dell’indicatore an- 

nullerà temporaneamente il comando  

relativo alla distanza di sicurezza e abi- 

lita una velocità di accelerazione suffi- 

ciente per completare il sorpasso.

11

11

2.100

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(7/15)

Stop and Start

Sui veicoli dotati di cambio automa- 

tico, se il veicolo che precede rallenta,  

il sistema adegua la sua velocità fino  

all’arresto completo del veicolo, se ne- 

cessario (in caso di traffico). Il veicolo  

si arresta a pochi metri dal veicolo che  

lo precede. La funzione Stop and Start  

può mettere il motore in standby 

 2.8.

Quando il veicolo che precede si avvia  

nuovamente:

– se la fermata non supera i tre se- 

condi, il veicolo riprende la marcia  

automaticamente senza nessuna  

azione da parte del conducente;

–  se la fermata supera i tre secondi, è  

necessario spingere il pedale dell’ac- 

celeratore o premere il pulsante 

7

  

(

RES/+

) affinché il veicolo si riav- 

vii di nuovo. Il messaggio “Premere  

RES/+ o accelerare” viene visualiz- 

zato sul quadro della strumentazione  

per conferma.

Se la durata della fermata è superiore  

a circa tre minuti, il freno di staziona- 

mento assistito viene attivato automa- 

ticamente e la funzione Regolatore di  

velocità adattivo viene disattivata. La  
spia 

 o 

 si spegne quando  

la funzione non è più attiva.

Messa in stand-by della 

funzione

La funzione può essere sospesa se:

–  premete il contattore 

4

 (

0

);

–  si spinge il pedale del freno quando il  

veicolo è in movimento.

La funzione viene disattivata dal si- 

stema se:

–  si imposta il cambio automatico su 

P

  

N

;

–  si innesta la retromarcia;

–  se si sgancia la cintura del condu- 

cente;

–  se si apre una delle parti apribili;

– se si preme il pulsante di avvia- 

mento/spegnimento del motore;

–  la pendenza è eccessiva;

–  la velocità del veicolo è superiore a  

180 km/h;

– vengono attivati determinati dispo- 

sitivi correttivi e di assistenza alla  

guida (frenata attiva di emergenza,  

ABS, ESC e così via);

–  quando si preme il pedale della fri- 

zione per un periodo prolungato o in  

posizione di folle prolungata sui vei- 

coli dotati di cambio manuale.

In qualsiasi circostanza, lo standby è  

confermato quando le spie vengono  

visualizzate in grigio e il messaggio  

“Regol adattativo disconnesso” viene  

visualizzato sul quadro della strumen- 

tazione.

La messa in stand-by o la disattivazione della funzione regolatore di velo- 

cità adattivo non comporta una diminuzione rapida della velocità: occorre  

infatti frenare premendo il pedale del freno, se necessario.

7

4

2.101

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

A seconda della situazione, il sistema  

emette un segnale acustico associato  

a:
–  allarme arancione 

E

 se la situazione  

richiede l’attenzione del conducente;

oppure
–  la spia rossa 

F

 insieme al messaggio  

“Frenare”, se la situazione richiede  

l’attenzione immediata del condu- 

cente.

In tutte le situazioni, reagire di con- 

seguenza ed eseguire le manovre  

opportune.

E

F

Allarmi «Prendere il controllo  

del veicolo»

In alcune situazioni

 (ad esempio,  

viaggio su un veicolo molto più lento,  

veicolo che precede che si sposta rapi- 

damente su un’altra corsia e così via),  

il sistema potrebbe non avere tempo  

per reagire.

Uscita dalla modalità di  

sospensione

In base alla velocità di regolazione  

memorizzata

Se è memorizzata una velocità, è pos- 

sibile richiamarla, dopo essersi assi- 

curati che le condizioni di circolazione  

siano adatte (traffico, stato del fondo  

stradale, condizioni atmosferiche…).
Premere il contattore 

7

 (

RES/+

) nell’in- 

tervallo delle velocità confermate.
Quando si richiama la velocità memo- 

rizzata, l’attivazione del regolatore è  

confermata dalla visualizzazione in  

verde della velocità stessa.

Nota:

 se la velocità memorizzata è più  

elevata della velocità corrente, il vei- 

colo accelererà fino a tale velocità.

In base alla velocità corrente

Quando il regolatore è disattivato, pre- 

mendo il tasto 

6

 (

SET/-

) si riattiva la  

funzione senza tener conto della velo- 

cità memorizzata: si tratta della velocità  

a cui viaggia il veicolo interessato.

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(8/15)

anomalies de fonctionnement....................

(page courante)

incidents

anomalies de fonctionnement ..............

(page courante)

2.102

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

anomalie di funzionamento

Se viene rilevato un problema nel  

funzionamento del regolatore di ve- 

locità adattivo, sul quadro della stru- 

mentazione compare il messaggio  

“Regolatore controllare” e il regolatore  

di velocità adattivo viene disattivato.
Se viene rilevato un problema di funzio- 

namento su uno o più componenti del  

sistema, il regolatore di velocità adat- 

tivo viene sospeso.
La spia 

©

 viene visualizzata sul  

quadro della strumentazione insieme a  

uno dei seguenti messaggi, a seconda  

del malfunzionamento:
– «Camera anteriore controllare»;
– “Radar anteriore controllare”;
– “Camera/radar controllare”;
– «Veicolo controllare».
Rivolgetevi al Rappresentante del mar- 

chio.

Se l’area di rilevamento radar è ostruita  

o se il segnale radar è interrotto, viene  

visualizzato il messaggio “Radar ante- 

riore senza visibilita” sul quadro della  

strumentazione e il regolatore di ve- 

locità adattivo viene sospeso. La spia  
verde 

 o 

 si spegne per  

confermare che la funzione è stata di- 

sattivata automaticamente.

Accertarsi che l’area del radar non sia  

ostruita (da sporcizia, fango, neve,  

targa anteriore montata in maniera  

errata), non presenti urti o alterazioni  

(compresa la verniciatura) o non sia na- 

scosta da qualsiasi accessorio montato  

sulla parte anteriore del veicolo (sulla  

griglia o sul logo, ecc.).

Le condizioni in alcune aree geografi- 

che potrebbero disturbare la funzione,  

ad esempio:

– zone aride, tunnel, ponti lunghi o  

strade poco utilizzate senza linee  

di mezzeria, senza segnali o alberi  

nelle vicinanze;

–  una zona militare o aeroportuale.

È necessario lasciare tali zone affinché  

tale funzione sia attiva.

In ogni caso, se il messaggio non è  

cancellato dopo il riavvio del motore,  

rivolgersi al Rappresentante del mar- 

chio.

Interruzione della funzione

Il regolatore di velocità adattivo viene  

disattivato quando si preme l’interrut- 

tore 

6

.

La spia 

 o 

 si spegne sul  

quadro della strumentazione per con- 

fermare che la funzione è stata disat- 

tivata.

Temporanea indisponibilità 

Il radar è in grado di rilevare i veicoli  

che precedono il vostro veicolo. Il si- 

stema non può funzionare corretta- 

mente se l’area di rilevamento radar è  

oscurata o se il segnale è interrotto.

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(9/15)

5

6

7

2.103

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(10/15)

Limiti di funzionamento del  

sistema

Rilevamento dei veicoli

Il sistema rileva solo i veicoli (auto- 

mobili, camion, moto) che si spostano  

nella stessa direzione del veicolo.
Un veicolo che si sposta nella stessa  

corsia (ad esempio 

G

) verrà preso in  

considerazione dal sistema solo dopo  

essere entrato nelle aree di rilevamento  

della telecamera e del radar.

Il sistema può attivare frenate bru- 

sche o ritardate.

Il sistema non è in grado di rilevare:

– veicoli che arrivano agli incroci:  

strade secondarie (es. 

H

) ecc.;

–  veicoli che si muovono sul lato stra- 

dale sbagliato o che fanno retromar- 

cia verso il conducente.

Rilevamento in curva

Quando ci si immette in una circa o in  

un raccordo, la telecamera e/o il radar  

non saranno temporaneamente in  

grado di rilevare il veicolo che precede  

(ad esempio 

J

).

Il sistema può attivare un’accelera- 

zione.

All’uscita di un raccordo, il rilevamento  

del veicolo che precede da parte del si- 

stema può essere interrotto o ritardato.

Il sistema può attivare frenate bru- 

sche o ritardate.

G

H

La funzione regolatore di velocità  

adattivo deve essere utilizzata solo  

su autostrade o su strade a più  

corsie (separate da una barriera).

J

2.104

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Rilevamento di veicoli in corsie  

adiacenti

Il sistema può rilevare veicoli che si  

spostano su una corsia vicina quando:
–  ci si trova in un raccordo (ad esem- 

pio 

K

);

–  ci si trova su una strada con corsie  

strette;

– la velocità del veicolo sulla corsia  

vicina è inferiore e se nessuno di  

tali veicoli si trova troppo vicino alla  

corsia dell’altro.

Il sistema può attivare il rallenta- 

mento o la frenata del veicolo incor- 

rettamente.

Veicoli nascosti a causa di  

variazioni di soccorso stradale

Il sistema non rileverà veicoli nascosti  

a causa di variazioni nel soccorso stra- 

dale o veicoli che si trovano fuori dalle  

aree di rilevamento della telecamere e  

del radar quando si percorrono strade  

in salita o in discesa.

Veicolo fuori dalle aree di  

rilevamento del radar e della  

telecamera.
Il sistema reagirà in ritardo o non re- 

agirà

 se i veicoli rilevati si trovano al di  

fuori delle aree di rilevamento della te- 

lecamera e del sensore, in particolare  

nei seguenti casi:

–  veicoli che trasportano oggetti lunghi  

che superano la linea;

–  la lunghezza attuale di veicoli alti (ad  

esempio 

L

) fuori dall’area di rileva- 

mento del radar (macchinari edilizi,  

macchine agricole e così via);

–  veicoli non sufficientemente centrati  

nella corsia;

–  veicoli stretti molto vicini (ad esem- 

pio 

M

).

K

L

M

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(11/15)

2.105

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Veicoli fermi e in movimento lento

Quando la velocità supera circa 

50 km/h, 

il sistema non è in grado di  

eseguire rilevamenti:

–  veicoli fermi (ad esempio 

N

);

–  veicoli che si muovono molto lenta- 

mente.

quando la velocità è inferiore a circa 50  

km/h, 

il sistema potrebbe non reagire  

o reagire con molto ritardo

 a:

–  veicoli fermi (ad esempio 

N

);

–  veicoli che si muovono molto lenta- 

mente;

N

–  veicoli che precedono 

12

 che cam- 

biano corsia, rivelando un veicolo  

fermo 

13

 (ad esempio 

P

);

–  quando il veicolo è fermo 

14

, quando  

si cambia corsia (ad es. 

Q

).

12

13

L’utente deve essere sempre  

pronto a prendere il controllo del  

veicolo quando incontra veicoli  

fermi o che si spostano molto  

lentamente

 (ad esempio 

N

).

La funzione regolatore di velocità  

adattivo non attiva una frenata di  

emergenza e la sua capacità di fre- 

nata è limitata.

P

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(12/15)

Q

14

2.106

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Non rilevamento di ostacoli fissi e  

oggetti di piccole dimensioni
Il sistema non è in grado di rilevare:

–  pedoni, biciclette, scooter e così via;
– animali;
– ostacoli fissi (barriere dei caselli,  

pareti e così via) (ad esempio 

R

).

Questi non vengono presi in consi- 

derazione dal sistema. Non attivano  

nessun allarme o reazione da parte del  

sistema. 

R

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(13/15)

Rilevamento di veicoli che entrano  

nella corsia ad alta velocità

Se il veicolo viene superato da un altro  

che viaggia a velocità sostenuta 

15

  

(motocicletta, auto e così via) e che si  

trova temporaneamente tra quello del  

conducente e quello che precede 

16

 il  

sistema potrebbe accelerare, rallen- 

tare o frenare in modo imprevisto.

S

15

16

2.107

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Questa funzione fornisce un aiuto supplementare alla guida. Non può in nessun modo sostituire l’osservazione dei  

limiti di velocità e delle distanze di sicurezza, né la vigilanza, né la responsabilità del conducente.

Il conducente deve controllare sempre il veicolo.

Il conducente deve sempre adattare la velocità a seconda dell’ambiente e delle condizioni del traffico, indipendente- 

mente dalle indicazioni del sistema. Ad eccezione delle linee che delimitano le corsie, gli indicatori di traffico (semafori, cartelli,  

attraversamenti pedonali e così via) non sono riconosciuti dal sistema. Questi non attivano alcun allarme o reazione da parte  

del sistema. 

Il sistema non deve essere assimilato in nessun caso a un sensore di ostacolo o a un sistema anti-urto.

La funzione regolatore di velocità adattivo deve essere utilizzata solo su autostrade o su strade a più corsie (separate  

da una barriera).
Interventi/riparazioni del sistema

–  In caso di urto, l’allineamento del sensore e/o della telecamera può alterarsi, con possibili conseguenze sul funzionamento.  

Disattivare il sistema e consultare la Rete del marchio.

–  Ogni intervento in prossimità del sensore e/o della telecamera (riparazioni, sostituzioni, modifiche parabrezza, superfici ver- 

niciate e così via) deve essere effettuato da un professionista qualificato.

Solo la Rete del marchio è abilitata a intervenire sul sistema.

Inibizione della funzione

È necessario disattivare la funzione se:

–  il veicolo circola su una strada tortuosa;

–  il veicolo viene trainato (riparazione);

–  il veicolo sta trainando un rimorchio o un caravan;

–  il veicolo è in movimento in un tunnel o in prossimità di una struttura metallica;

–  Il veicolo arriva a un casello, un’area con lavori in corso o a un restringimento di corsia;

–  il veicolo viaggia in forte pendenza;

–  la visibilità è molto scarsa (sole abbagliante, nebbia e così via);

–  il veicolo è in viaggio su una superficie stradale sdrucciolevole (pioggia, neve, ghiaia e così via);

–  le condizioni meteorologiche sono scarse (pioggia, neve, venti laterali e così via);

–  l’area del sensore è stata danneggiata (colpi e così via);

–  l’area della telecamera è stata danneggiata (ad esempio, all’interno o all’esterno del parabrezza);

–  il parabrezza è rotto o distorto.

Se il sistema funziona in modo anormale, disattivarlo e rivolgetevi alla rete del marchio.

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(14/15)

2.108

ITA_UD82497_5

Régulateur de vitesse adaptatif Stop and Go (BFB - KFB - Renault)

 

Interferenze sul sistema

Alcune condizioni possono interferire o danneggiare il funzionamento del sistema, come:
–  l’area del sensore del parabrezza o del paraurti è coperta (da sporcizia, ghiaccio, neve, condensa, numero di targa  

e così via);

–  un ambiente complesso (tunnel, ecc.);
–  condizioni meteorologiche avverse (neve, pioggia forte, grandine, ghiaccio e così via);
–  scarsa visibilità (notte, nebbia, ecc.);
–  scarso contrasto tra il veicolo che precede e l’area circostante (ad esempio, veicolo bianco veicolo in una zona innevata,  

ecc.);

–  essere abbagliati (sole abbagliante, luci di veicoli provenienti in direzione opposta, ecc.);
–  strada stretta, tortuosa o irregolare (curve strette e così via);
–  veicolo più lento con differenza significativa di velocità;
–  utilizzo di tappetini non adatti al veicolo. Sul lato conducente, utilizzate esclusivamente tappetini adatti al veicolo, in grado  

di agganciarsi agli elementi preinstallati, e verificatene periodicamente il fissaggio. Non sovrapponete più tappetini. 

Rischio  

di incastro dei pedali.

In questi casi, il sistema potrebbe intervenire in modo non corretto.
Rischio di frenata o accelerazione indesiderata.

Molte situazioni non previste potrebbero influire sul corretto funzionamento del sistema. Alcuni oggetti o veicoli che possono  

essere visualizzati nell’area di rilevamento della telecamera o del radar potrebbero essere interpretati in maniera non corretta  

dal sistema, comportando accelerazioni o frenate non appropriate.

È sempre necessario essere attenti ad eventi improvvisi che potrebbero verificarsi durante la guida. Mantenere  

sempre il veicolo sotto controllo mantenendo i piedi vicino ai pedali, in modo da poter agire in caso di qualsiasi  

evento.

REGOLATORE DI VELOCITÀ ADATTIVO 

(15/15)

aides à la conduite.....................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

assistant Autoroute et Trafic ......................

(jusqu’à la fin de l’UD)

2.109

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Assistant Autoroute et Trafic

La funzione “Regolatore di  

velocità adattivo” Stop and  

Go

In base alle informazioni ricevute da  

un radar o una telecamera, la funzione  

Regolatore di velocità adattivo Stop  

and Go  consente di mantenere la ve- 

locità selezionata, detta anche velocità  

di crociera, mantenendo la distanza di  

sicurezza dal veicolo che precede sulla  

stessa corsia.
Se il veicolo che precede si ferma, la  

funzione Regolatore di velocità adat- 

tivo Stop and Go potrebbe arrestare il  

veicolo completamente prima di partire  

nuovamente.
Il sistema gestisce l’accelerazione e la  

decelerazione del veicolo attraverso il  

motore e l’impianto freni.
La funzione “Regolatore di velocità  

adattivo Stop and Go” può essere at- 

tivata da 0 a 170 km/h a seconda delle  

condizioni stradali (traffico, meteo e  

così via).

È indicato dal simbolo 

 o 

  

 2.94.

Nota:

 

–  il conducente deve osservare il limite  

di velocità massimo e delle distanze  

di sicurezza del paese in cui si guida;

–  il regolatore di velocità adattivo Stop  

and Go può frenare il veicolo fino a  

una terzo della capacità di frenata.  

A seconda della situazione, il con- 

ducente potrebbe dover frenare più  

forte.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(1/17)

L’Assistenza autostradale e in caso  

di ingorgo è un sistema di assistenza  

alla guida da utilizzare in viaggi lunghi  

in autostrada, che prevedono traffico  

scorrevole o rallentamenti.
A seconda del veicolo, questo sistema  

comprende la “

Stop and Go

 

fun- 

zione Regolatore di velocità adat- 

tivo

” 

 2.94 e la funzione “Centraggio  

corsia”.
Quando queste due funzioni sono state  

attivate contemporaneamente, il si- 

stema consente al conducente di:
–  mantenere la velocità del veicolo in  

base a una velocità salvata in prece- 

denza;

–  regolare la distanza tra questo vei- 

colo e il veicolo che precede;

– dirigere il veicolo al centro della  

corsia.

Importante: mantenere i 

 

piedi vicino ai pedali e le  

mani sul volante in qual- 

siasi momento in caso di  

qualsiasi evento.

La funzione Regolatore di velocità  

adattivo Stop and Go  non attiva  

una frenata di emergenza e la sua  

capacità di frenata è limitata.

2.110

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(2/17)

Funzione “Centraggio corsia”

Utilizzando le informazioni dalla teleca- 

mera, la funzione “Centraggio corsia”  

manovra lo sterzo per direzionare il vei- 

colo al centro della corsia. Questa fun- 

zione è disponibile solo quando la fun- 

zione Regolatore di velocità adattivo  

Stop and Go  è attiva 

 2.94.

Se le condizioni lo permettono, la fun- 

zione è disponibile tra:
–  0 km/h e 160 km/h circa con un vei- 

colo che precede;

oppure
–  60 e 160 km/h circa senza un veicolo  

che precede.

La funzione “Centraggio corsia” è una  

funzione comfort. È indicato dal sim- 
bolo 

 o 

.

Nota:

 in caso di curva pericolosa, le ca- 

ratteristiche di ritenzione laterale della  

funzione sono limitate e richiedono al  

conducente di eseguire un’azione im- 

mediata al volante.

Ulteriori informazioni

A seconda del veicolo, la funzione  

«Assistenza autostradale e in caso di  

ingorgo» può essere utilizzata con altre  

funzioni di assistenza alla guida.
Nota:
–  l’attivazione del limitatore di velocità  

causa la disattivazione del sistema;

– il sistema non può essere attivato  

quando la funzione “Park Assist” è  

attiva;

– 

l’attivazione della funzione 

 

“Centraggio corsia” porta alla sospen- 

sione delle funzioni “Avviso di uscita  

dalla carreggiata” o “Mantenimento  

della corsia” se sono state attivate.  

Verranno riattivate quando il condu- 

cente decide di interrompere la fun- 

zione “Centraggio corsia”.

2.111

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(3/17)

2

6

4

1

3

7

5

2.112

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Controllo attivo del veicolo 

7

Questo sistema fornisce informazioni  

sulla dinamica del veicolo al calcola- 

tore 

1

 (velocità, accelerazione, ecc.) e  

agisce sull'impianto freni per controllare  

la decelerazione e per mantenere il vei- 

colo fermo.

Computer 

1

Riceve le informazioni dal radar e dalla 

telecamera per determinare la traietto-

ria e la velocità (accelerazione o fre-

nata) del veicolo. Inoltre controlla l'at-

tivazione/la disattivazione del sistema 

(apertura delle porte, ecc.).

Telecamera 

2

Rileva la segnaletica a terra e la po- 

sizione del veicolo sulle varie corsie.  

Completa le informazioni trasmesse  

dal 

6

 radar.

Assicuratevi che il parabrezza non sia 

ostruito (da sporcizia, fango, neve, 

ecc.).

Freno di stazionamento 

assistito 

3

Mantiene il veicolo fermo in determi-

nate condizioni.

Servosterzo 

4

Agisce sulle ruote anteriori per facilitare  

la traiettoria del veicolo in base alle in- 

formazioni trasmesse dal 

1

 computer.  

Consente inoltre il rilevamento delle  

mani del conducente sul volante.

Calcolatore del motore 

5

Controlla e comanda il motore per effet-

tuare l'accelerazione desiderata.

Radar 

6

Calcola la distanza tra il vostro veicolo 

e quello che vi precede.
La portata massima del sistema è di  

circa 150 metri. Ciò può variare in base  

alle condizioni stradali (rilievo del suolo,  

condizioni meteorologiche, ecc.)

Accertarsi che l'area del radar non sia  

ostruita (da sporcizia, fango, neve,  

targa anteriore montata in maniera  

errata), non presenti urti o alterazioni  

(compresa la verniciatura) o non sia na- 

scosta da qualsiasi accessorio montato  

sulla parte anteriore del veicolo (sulla  

griglia o sul logo, ecc.).

Per garantire il buon fun-

zionamento del sistema, 

le zone dei sensori e della 

telecamera devono restare 

pulite e non devono essere mano-

messe.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(4/17)

2.113

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(5/17)

8

10

11

12

13

14

15

16

17

17

19

18

9

20

21

22

2.114

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(6/17)

8

10

11

12

13

9

21

20

22

14

15

16

17

17

19

18

2.115

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Comandi

8

     Impostazioni di distanza di sicu-

rezza.

9

     Impostate le funzioni attive sulla  

modalità standby (con la velocità  

di regolazione salvata) (0).

10

   Interruttore principale di Accen- 

sione/Spegnimento del regola- 
tore di velocità adattivo 

 o  

.

11

 

   

Interruttore di attivazione/di- 

sattivazione della funzione 

 

“Centraggio corsia” 

 o 

 

.

12

   Tasto di attivazione, memorizza-

zione e diminuzione della velocità 

di regolazione (SET/-).

13

   Tasto per attivare e per aumen-

tare la velocità di regolazione o 

per richiamare la velocità di rego-

lazione memorizzata (RES/+).

Viene visualizzato sul quadro 

della strumentazione.

14

   Spia della funzione “Regolatore  

di velocità adattivo Stop and Go”  

 o 

.

15

   Spia della funzione “Centraggio  

corsia” 

 o 

.

16

   Veicolo che precede.

17

   Indicatori di direzione lato sinistro 

e destro

18

   Distanza di sicurezza memoriz-

zata

19

   Velocità di regolazione memoriz-

zata.

20

   Spia “Assenza mani sul volante”  

.

Volante 

21

Il conducente deve sempre tenere 

le mani sul volante. Se si agisce con 

forza eccessiva quando si gira il vo-

lante, la funzione “Centraggio corsia” 

viene messa in standby per consentire 

al conducente di riprendere il controllo 

del veicolo.
In determinate condizioni (curve strette, 

ecc.) può essere applicata una vibra-

zione sul volante per avvertire il condu-

cente che deve riprendere il controllo 

del veicolo. 
Se il guidatore non gestisce il volante 

(non vengono rilevate le mani) la fun-

zione “Centraggio corsia” viene disatti-

vata dopo diversi avvisi.

Display head-up 

22

Per i veicoli che ne sono provvisti, de-

terminate informazioni vengono richia-

mate sul display head-up.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(7/17)

centrage voie .............................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

2.116

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(8/17)

Attivazione della funzione  

“Centraggio corsia”

Una volta che la funzione Regolatore di  

velocità adattivo Stop and Go  è attivata  

 2.94, premere il tasto 

11

 per attivare  

la funzione “Centraggio corsia”.
Il messaggio “Centrag. corsia attivato”  

viene visualizzato sul quadro della stru- 
mentazione insieme alla spia 

15

 

  

 

e al simbolo 

 per confer- 

mare che la funzione è attivata.

Nota:

 se si preme il pulsante 

11

 quando  

la Stop and Go funzione Regolatore  

di velocità adattivo non è attivata, sul  

quadro della strumentazione viene vi- 

sualizzato il messaggio: “Attivare subito  

reg. adattativo”.

11

15

17

17

Nota:

 è necessario mantenere le mani  

sul volante quando si usa la funzione  
“Centraggio corsia”. Il simbolo 

  

viene visualizzato per confermare che  

la funzione è attivata.

La spia 

15

 

 o 

 e gli indica- 

tori di linea sinistro e destro 

17

 vengono  

visualizzati in verde sul quadro della  

strumentazione per confermare che  

la funzione è attivata e porta il veicolo  

verso il centro della corsia.

15

17

17

2.117

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(9/17)

Una volta soddisfatte le condizioni, la  

funzione dirige nuovamente il veicolo  

verso il centro della corsia.

La spia 

15

 

 o 

 e gli indica- 

tori di linea sinistro e destro 

17

 vengono  

mostrati in verde sul quadro della stru- 

mentazione.

Alcune azioni eseguite dal conducente  

sospendono la funzione “Centraggio  

corsia”:
–  attivazione degli indicatori;
– viene usata una forza eccessiva 

quando si maneggia il volante.

La spia 

15

 

 o 

 e gli indica- 

tori di linea sinistro e destro 

17

 vengono  

mostrati in grigio sul quadro della stru- 

mentazione per confermare che la fun- 

zione è in standby.

È possibile modificare 

la traiettoria 

del veicolo

 in qualsiasi momento 

girando il volante.

Funzione “Centraggio corsia”  

in stand-by

La funzione “Centraggio corsia” viene  

messa in stand-by automaticamente  

quando:
–  la funzione Stop and Go Regolatore  

di velocità adattivo viene messa in  

standby 

 2.94;

– il sistema non rileva più le linee o 

solo una linea viene rilevata nella 

corsia;

– la corsia è troppo stretta o troppo 

larga;

–  il sistema non rileva le mani sul vo-

lante;

–  la curva è troppo pericolosa;
–  la velocità del veicolo è superiore a  

160 km/h circa;

–  La velocità del veicolo è inferiore a 

circa 60 km/h, senza alcun veicolo 

che precede;

– Il veicolo tocca o attraversa una 

linea;

– Il sistema viene temporaneamente 

interrotto (ad esempio: telecamera 

coperta da sporcizia, fango, neve, 

condensa e così via).

Importante: mantenere i 

piedi vicino ai pedali e le 

mani sul volante in qualsiasi 

momento in caso di qualsi-

asi evento.

17

17

15

2.118

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Nota:

 in alcuni casi, la funzione 

 

“Centraggio corsia” potrebbe non ri- 

levare le mani sul volante e potrebbe  

emettere un segnale:
–  Il veicolo è in movimento lungo una 

corsia lunga e dritta e le mani del 

conducente sono fisse sul volante;

–  il conducente tiene le mani sul vo-

lante molto lievemente;

– ...
Se la funzione 

Centraggio corsia” è  

disattivata poiché le mani del condu- 

cente non vengono rilevate sul volante,  

la funzione Regolatore di velocità adat- 

tivo Stop and Go continua a funzionare.

Avviso “Mani sul volante”

Quando la funzione “Centraggio corsia”  

non rileva più le mani sul volante, ver- 

ranno attivati vari livelli di avviso:
– 

dopo 15 secondi

, il messaggio:  

“Tenere le mani sul volante” viene  

visualizzato in giallo sul quadro della  

strumentazione 

23

;

– 

dopo circa 30 secondi

, il mes- 

saggio: “Tenere le mani sul volante”  

compare sul quadro della strumen- 
tazione 

23

 e la spia 

20

 

 si il- 

lumina di luce rossa, accompagnata  

da un segnale acustico la cui inten- 

sità sonora aumenta progressiva- 

mente;

– 

dopo circa 45 secondi,

 le sor- 

genti audio vanno in standby, il se- 

gnale acustico diventa ininterrotto, la  
spia 

20

 

 si spegne e il messag- 

gio “Centrag. corsia disattivato” viene  

visualizzato in rosso sul quadro della  

strumentazione 

23

la funzione di  

“Centraggio corsia” è disattivata.

Nei primi due livelli di allarme, 

quando il sistema rileva nuova-

mente la presenza delle mani del 

conducente sul volante, il sistema 

interrompe gli avvisi. La funzione 

continua dirigere il veicolo al centro 

della corsia.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(10/17)

20

23

2.119

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

In caso di curva pericolosa

In caso di curva pericolosa e a seconda 

della velocità del veicolo, le capacità 

di tenere la corsia della funzione ver-

ranno limitate e richiedono al guidatore 

di eseguire un’azione immediata sul vo-

lante in modo che la funzione continui 

a mantenere il veicolo al centro della 

corsia.

Se il conducente non interviene, la fun-

zione attiva la vibrazione del volante 

ad indicare che il veicolo sta oltrepas-

sando la linea e che il conducente deve 

effettuare un’azione immediata.

La spia 

15

 

 o 

 e l’indicatore  

di linea sinistro o destro interessato 

17

  

vengono mostrati in rosso sul quadro  

della strumentazione.

Se il veicolo oltrepassa completa- 

mente una linea e si sposta fuori  

corsia, la funzione “Centraggio 

 

corsia” viene messa in stand-by.

 La  

spia 

15

 

 o 

 e gli indicatori di  

linea sinistro e destro 

17

 vengono mo- 

strati in grigio sul quadro della strumen- 

tazione per confermare che la funzione  

è in standby.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(11/17)

17

17

15

15

17

17

2.120

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Disattivazione della funzione  

“Centraggio corsia”

La funzione “Centraggio corsia” è disat- 

tivata quando:
–  si preme il contattore 

11

. La disatti- 

vazione della funzione è confermata  

dalla visualizzazione del messag- 

gio “Centrag. corsia disattivato” sul  

quadro della strumentazione;

 

Nota:

 premendo l’interruttore 

11

 una  

volta, la funzione di centraggio corsia  

viene disattivata. Ciò non influisce  

sul funzionamento del regolatore di  

velocità adattivo Stop and Go.

–  la funzione Stop and Go  Regolatore  

di velocità adattivo è disattivata  

 2.94;

 

Nota:

 premendo il tasto 

10

 

  

una volta vengono disattivati sia il re- 

golatore di velocità adattivo Stop and  

Go che il centraggio corsia.

–  il sistema non rileverà più le mani del 

conducente sul volante per un pe-

riodo superiore a circa 45 secondi.

La spia 

15

 

 o 

 e gli indica- 

tori di linea sinistra/destra 

17

 scompa- 

iono dal quadro della strumentazione.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(12/17)

10

11

2.121

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(13/17)

Temporanea indisponibilità 

Il radar è in grado di rilevare i veicoli  

che precedono il vostro veicolo. Il si- 

stema non può funzionare corretta- 

mente se l’area di rilevamento radar è  

oscurata o se il segnale è interrotto.
Se l’area di rilevamento radar è ostru- 

ita o se il segnale radar è interrotto,  

viene visualizzato il messaggio “Radar  

anteriore senza visibilita” sul quadro  

della strumentazione e la funzione  

“Regolatore di velocità adattivo Stop  

and Go" è interrotta.

La spia verde 

 o 

 

si spegne  

per confermare che la funzione è stata  

disattivata automaticamente.
Accertarsi che l’area del radar non sia  

ostruita (da sporcizia, fango, neve,  

targa anteriore montata in maniera  

errata), non presenti urti o alterazioni  

(compresa la verniciatura) o non sia na- 

scosta da qualsiasi accessorio montato  

sulla parte anteriore del veicolo (sulla  

griglia o sul logo, ecc.).

Le condizioni in alcune aree geografi- 

che potrebbero disturbare la funzione,  

ad esempio:
– zone aride, tunnel, ponti lunghi o  

strade poco utilizzate senza linee  

di mezzeria, senza segnali o alberi  

nelle vicinanze;

–  una zona militare o aeroportuale.
È necessario lasciare tali zone affinché  

tale funzione sia attiva.
In ogni caso, se il messaggio non è  

cancellato dopo il riavvio del motore,  

rivolgersi al Rappresentante del mar- 

chio.

Anomalie di funzionamento

Se viene rilevato un errore operativo  

della funzione Centraggio corsia, viene  

visualizzato il messaggio “Centrag.  

corsia controllare” sul quadro della stru- 

mentazione e la funzione viene disabi- 

litata.
La funzione Regolatore di velocità adat- 

tivo Stop and Go rimane attiva.
Rivolgetevi al Rappresentante del mar- 

chio.

Se viene rilevata un’anomalia nel fun- 

zionamento del regolatore di velocità  

adattivo Stop and Go, sul quadro della  

strumentazione compare il messaggio  

“Regolatore controllare” e sia il rego- 

latore di velocità adattivo Stop and Go  

che il centraggio corsia   vengono so- 

spesi.
Rivolgetevi al Rappresentante del mar- 

chio.
Se viene rilevato un errore opera- 

tivo su uno o più componenti del si- 

stema «Assistenza autostradale e in  

caso di ingorgo», viene visualizzata la  

spia 

©

 sul quadro della strumen- 

tazione, accompagnata, a seconda  

dell’errore, dal messaggio:
– «Camera anteriore controllare»;
– «Radar anteriore controllare»;
– «Camera/radar controllare»;
– «Veicolo controllare».
Le due funzioni “Regolatore di velocità  

adattivo Stop and Go” e “Centraggio  

corsia” vengono interrotte.
Rivolgetevi al Rappresentante del mar- 

chio.

2.122

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

La funzione “Assistenza autostradale e Traffico” fornisce un aiuto supplementare alla guida. Questo sistema non so- 

stituisce il conducente.
Non può quindi in nessun modo sostituire l’osservazione dei limiti di velocità e delle distanze di sicurezza, né la vigi- 

lanza (il conducente deve essere sempre pronto a frenare in qualsiasi circostanza), né la responsabilità del condu- 

cente. 
Il conducente deve controllare sempre il veicolo. il conducente deve sempre adattare la traiettoria e la velocità a seconda  

dell’ambiente e delle condizioni del traffico.
“Assistenza autostradale e in caso di ingorgo” utilizza le “funzioni Regolatore di velocità adattivo Stop and Go” e “Centraggio  

corsia”. Deve essere utilizzato solo in autostrade o strade a più corsie (separate da una barriera).
Non deve essere utilizzato quando il traffico è intenso, in strade sinuose o sdrucciolevoli (ghiaccio, aquaplaning, ghiaia) o  

quando le condizioni meteorologiche sono sfavorevoli (nebbia, pioggia, raffiche di vento e così via).

Rischio di incidente.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(14/17)

2.123

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

La funzione «Assistenza autostradale e in caso di ingorgo» fornisce un aiuto supplementare alla guida. Non può in  

nessun modo sostituire l'osservazione dei limiti di velocità e delle distanze di sicurezza, né la vigilanza, né la respon- 

sabilità del conducente.

Il conducente deve controllare sempre il veicolo.

 Il conducente deve sempre adattare la traiettoria e la velocità a seconda dell’ambiente e delle condizioni del traffico, indipen- 

dentemente dalle indicazioni del sistema.
Ad eccezione delle linee che delimitano le corsie, gli indicatori di traffico (semafori, cartelli, attraversamenti pedonali e così via)  

non sono riconosciuti dal sistema. Questi non attivano alcun allarme o reazione da parte del sistema.
“Assistenza autostradale e Traffico” utilizza le funzioni Regolatore di velocità adattivo Stop and Go e Centraggio corsia. Il si- 

stema non deve essere assimilato in nessun caso a un sensore di ostacolo o a un sistema anti-urto.

La funzione Assistenza autostradale e in caso di ingorgo   deve essere utilizzata solo su autostrade o su strade a più corsie  

(separate da una barriera).

Interventi/riparazioni del sistema

–  In caso di urto, l’allineamento del sensore e/o della telecamera può alterarsi, con possibili conseguenze sul funzionamento.  

Disattivare il sistema e consultare la Rete del marchio.

–  Ogni intervento in prossimità del radar e/o della telecamera (riparazioni, sostituzioni, modifiche parabrezza, superfici verni- 

ciate e così via) deve essere effettuato da un professionista qualificato.

Solo la Rete del marchio è abilitata a intervenire sul sistema.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(15/17)

2.124

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Disattivazione del sistema

È necessario disattivare il sistema se:
–  il veicolo circola su una strada tortuosa;

–  il veicolo viene trainato (riparazione);
–  Il veicolo viaggia con la ruota di scorta;
–  il veicolo sta trainando un rimorchio o un caravan;
–  il veicolo è in movimento in un tunnel o in prossimità di una struttura metallica;
–  Il veicolo arriva a un casello, un’area con lavori in corso o a un restringimento di corsia;
–  il veicolo viaggia in forte pendenza;
–  la visibilità è molto scarsa (sole abbagliante, nebbia e così via);
–  le condizioni meteorologiche sono scarse (pioggia, neve, venti laterali e così via);
–  il veicolo è in viaggio su una superficie stradale sdrucciolevole (pioggia, neve, ghiaia e così via);
–   l’area della telecamera è stata danneggiata (vale a dire all’interno o all’esterno del parabrezza);
–  il parabrezza è rotto o distorto;
–  l’area del sensore è stata danneggiata (colpi e così via);

Se il sistema funziona in modo anormale, disattivarlo e rivolgetevi alla rete del marchio.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(16/17)

2.125

ITA_UD82498_2

Assistant autoroute et trafic (XFB Ph2 - Renault)

 

Alcune condizioni possono interferire o compromettere il funzionamento del sistema, come ad esempio:

–  parabrezza o area del sensore ostruiti (da sporcizia, ghiaccio, neve, formazione di condensa, ecc.). Controllare  

spesso la pulizia e lo stato del parabrezza, le spazzole del tergivetro anteriore e il paraurti anteriore;

– un ambiente complesso (tunnel, ecc.);

–  condizioni meteorologiche avverse (neve, pioggia forte, grandine, ghiaccio e così via);

–  scarsa visibilità (notte, nebbia, ecc.);

–  scarso contrasto tra il veicolo che precede e l’area circostante (ad esempio, veicolo bianco veicolo in una zona innevata,  

ecc.);

–  essere abbagliati (sole abbagliante, luci di veicoli provenienti in direzione opposta, ecc.);

–  strada stretta, tortuosa o irregolare (curve strette e così via);

–  le righe di catrame rilevate come linea dal sistema;

–  restringimento/allargamento di corsia;

–  segnaletica orizzontale usurata, mancanza di contrasto o molto distanziati tra loro (linee parzialmente cancellate ecc);

–  segnaletica orizzontale multipla sulla strada (area con interventi stradali in corso, bretelle di raccordo ad autostrade adia- 

centi, corsia d’emergenza, ecc.);

–  veicolo più lento con differenza significativa di velocità;

–  utilizzo di tappetini non adatti al veicolo. Sul lato conducente, utilizzate esclusivamente tappetini adatti al veicolo, in grado  

di agganciarsi agli elementi preinstallati, e verificatene periodicamente il fissaggio. Non sovrapponete più tappetini. 

Rischio  

di incastro dei pedali.

In questi casi, il sistema potrebbe intervenire in modo non corretto.

–  Rischio di frenata o accelerazione indesiderata.

–  Rischio di correzione indesiderata, errata o di mancata correzione della traiettoria.

Molte situazioni non previste potrebbero influire sul corretto funzionamento del sistema. Alcuni oggetti o veicoli che possono  

essere visualizzati nell’area di rilevamento della telecamera o del radar potrebbero essere interpretati in maniera non corretta  

dal sistema, comportando accelerazioni o frenate non appropriate.

È sempre necessario essere attenti ad eventi improvvisi che potrebbero verificarsi durante la guida. Mantenere  

sempre il veicolo sotto controllo mantenendo i piedi vicino ai pedali e le mani sul volante in modo da poter agire in  

caso di qualsiasi evento.

ASSISTENTE AUTOSTRADA E TRAFFICO 

(17/17)

aide au parking ..........................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

conduite .....................................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

radar de recul ............................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

stationnement assisté ................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

aides à la conduite.....................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

aide au parking : stationnement assisté ....

(jusqu’à la fin de l’UD)

assistance à la conduite ............................

(jusqu’à la fin de l’UD)

2.126

ITA_UD73188_3

Aide au parking (BFB - KFB - Renault)

 

Aide au parking

PARCHEGGIO ASSISTITO 

(1/6)

Principio di funzionamento

Dei sensori a ultrasuoni, installati nel  

paraurti del veicolo, «misurano» la di- 

stanza tra il veicolo e un ostacolo.
Se rilevano un ostacolo, i sensori provo- 

cano l’emissione di un segnale acustico  

la cui frequenza aumenta all’approssi- 

marsi dell’ostacolo, fino a diventare un  

suono continuo quando l’ostacolo si  

trova a 20 o 30 centimetri circa dal vei- 

colo.
Il sistema rileva gli ostacoli sulla parte  

anteriore, sulla parte posteriore e sui  

lati del veicolo.
Il sistema di parcheggio assistito si 

attiva solo quando il veicolo viaggia ad 

una velocità inferiore a circa 10 km/h.
La funzione non tiene conto di sistemi  

di traino o di trasporto non riconosciuti  

dal sistema.

Questa funzione costitui- 

sce un ausilio alla guida,  

indicando, tramite segnali  

acustici, la presenza e l’ap- 

prossimarsi di un ostacolo quando  

si effettua la manovra.
Tuttavia non vi esime in nessun  

caso dalla vigilanza di guida nor- 

male e dalle responsabilità in caso  

di incidente mentre effettuate una  

manovra.
Il conducente deve essere sempre  

pronto ad affrontare situazioni im- 

provvise che possono verificarsi  

nella circolazione stradale. Prima  

di iniziare la manovra, verificate in  

particolare la presenza di ostacoli  

mobili (come un bambino, un ani- 

male, una bicicletta, una pietra o un  

palo) o di oggetti nell’angolo morto  

troppo piccoli per essere rilevati.

Posizione dei sensori a  

ultrasuoni 

1

Accertarsi che i sensori a ultrasuoni in- 

dicati dalle frecce 

1

 non siano oscurati  

(da sporco, fango, neve o da una targa  

mal fissata, ecc.), non presentino segni  

di urto, non siano stati modificati (in- 

clusa la vernice) e non siano ostruiti da  

eventuali accessori montati nella parte  

posteriore e/o, a seconda del veicolo,  

nella parte anteriore o sui lati.

1

2.127

ITA_UD73188_3

Aide au parking (BFB - KFB - Renault)

 

Funzionamento

La maggior parte degli oggetti che si  

trova in prossimità della parte anteriore,  

della parte posteriore e dei lati del vei- 

colo viene rilevata.
In base alla distanza dell’ostacolo, la  

frequenza del segnale acustico sarà  

più elevata in avvicinamento, fino a  

divenire continua a circa 20 cm dagli  

ostacoli sui lati e 30 cm dagli ostacoli  

sulla parte anteriore o posteriore. Sul  

display 

C

 saranno visualizzate le zone  

verdi, arancioni e rosse.

PARCHEGGIO ASSISTITO 

(2/6)

C

A

B

2

Nota:

 il display 

2

 permette di visualiz- 

zare l’ambiente che circonda il veicolo  

come complemento ai segnali acustici.
È necessario percorrere alcuni metri  

prima che il rilevamento laterale si attivi.
Quando tutte le zone presentano uno  

sfondo grigio, significa che l’intero pro- 

filo del veicolo è sorvegliato:
– 

A

 : analisi dell’ambiente attorno al  

veicolo in corso;

– 

B

: analisi dell’ambiente attorno al  

veicolo effettuata.

In caso di urto dell’infra- 

struttura del veicolo durante  

una manovra (esempio: 

 

urto con un paletto, un mar- 

ciapiede rialzato o qualsiasi altro  

arredo urbano) potreste danneg- 

giare il veicolo (esempio: deforma- 

zione di un asse).
Per evitare qualsiasi rischio di inci- 

dente, fate controllare il vostro vei- 

colo dalla Rete del marchio.

Nota:

 in caso di modifica della traiet- 

toria durante una manovra, il rischio  

di urto contro un ostacolo potrebbe  

essere segnalato tardivamente.

2.128

ITA_UD73188_3

Aide au parking (BFB - KFB - Renault)

 

Rilevamento di ostacoli su un lato

Secondo l’orientamento delle ruote, il  

sistema determina la traiettoria del vei- 

colo e segnala l’eventuale rischio di  

urto contro un ostacolo 

3

 situato su un  

lato del veicolo.

PARCHEGGIO ASSISTITO 

(3/6)

Quando viene rilevato un ostacolo su  

un lato:
–  se c’è un rischio di urto, vengono  

emessi segnali acustici con una fre- 

quenza sempre più elevata all’ap- 

prossimarsi dell’ostacolo, fino a dive- 

nire continua. Sul display 

D

 saranno  

visualizzate le zone verdi, arancioni  

e rosse;

–  se non c’è alcun rischio di urto, non  

sarà emesso alcun segnale all’ap- 

prossimarsi dell’ostacolo. Le zone  

verdi, arancioni e rosse compari- 

ranno tratteggiate sul display 

D

.

3

D

écrans

écran multimédia .................................

(jusqu’à la fin de l’UD)

2.129

ITA_UD73188_3

Aide au parking (BFB - KFB - Renault)

 

PARCHEGGIO ASSISTITO 

(4/6)

Quando il veicolo viaggia a una velo- 

cità inferiore a 10 km/h circa, alcune  

fonti di rumore (moto, camion, mar- 

tello pneumatico, ecc.) possono at- 

tivare i segnali acustici del parcheg- 

gio assistito.

4

Attivazione/disattivazione

Veicoli dotati di schermo  

multimediale 

4

Per attivare o disattivare le diverse  

zone con rilevatori a ultrasuoni, con- 

sultare il libretto d’istruzioni del sistema  

multimediale.
Selezionate «ON» o «OFF».

6

Veicoli non dotati di schermo  

multimediale

A veicolo fermo, premere il tasto 

6

 per  

disattivare il parcheggio assistito. La  

spia integrata 

5

 al tasto si accende.  

Premere nuovamente il tasto 

6

 per at- 

tivare la funzione. La spia integrata nel  

contattore 

5

 si spegne.

regolazioni

Veicoli dotati di schermo  

multimediale 

4

A seconda del veicolo, a motore acceso,  

è possibile regolare alcune imposta- 

zioni dallo schermo multimediale 

4

Per maggiori informazioni, consultate il  

libretto dell’equipaggiamento multime- 

diale.

Volume acustico del parcheggio  

assistito

Regolare il volume della funzione Park  

Assist premendo «

+

» oppure «

-

».

Suono del sistema

Consente di scegliere il suono del si- 

stema.

5

Disattivazione del suono del  

sistema

Attivate o disattivate il suono del par- 

cheggio assistito.

Nota:

 se disattivate il suono, non sarete  

più avvisati da segnali acustici all’ap- 

prossimarsi di un ostacolo.

 

 

 

 

 

 

 

Content      ..     6      7      8      9     ..